headerarticle15

Sarà un nuovo punto di riferimento per le aziende non solo della provincia di Torino ma di tutte quelle che devono in Italia per legge intraprendere il corso obbligatorio per la sicurezza sul lavoro. Stiamo parlando della nuova opportunità proposta da Formazione PA PA in partnership con Studio RD, da anni presente sul territorio e leader nella consulenza alle imprese in fatto di tematiche inerenti il mondo del lavoro. L’accordo parte dal fatto che proteggere il luogo di lavoro significa sapere identificare i pericoli reali e futuri e stabilire così le misure di prevenzione più idonee per tutelare al meglio il lavoratore e tutti coloro che in quel dato luogo operano. Il servizio ha il chiaro obiettivo di intercettare le necessità aziendali con un costo altamente competitivo. La formazione avverrà attraverso una piattaforma facile ed intuitiva dove poter reperire la documentazione di apprendimento e dove poter interagire con il proprio tutor

Altri corsi in arrivo per ampliare l’offerta di Formazione PA

Il nuovo corso sulla sicurezza sul lavoro si va ad affiancare ad altri quattro nuovissimi corsi firmati Formazione PA inerenti la Privacy, la Dematerializzazione, i Tributi e la Riforma Madia. Questi saranno presto resi pubblici e consultabili all’interno di questo sito così come quelli gestiti in partecipazione con Cegos. La formula è quella classica consolidata dell’apprendimento online, così come vuole il core business di Formazione PA. La formazione al computer apporta difatti grandi benefici alle imprese; dalla diminuzione dei costi per le trasferte alla riduzione del tempo improduttivo per gli spostamenti e al maggior coinvolgimento degli iscritti e rappresenta un passo necessario per la competitività delle aziende. Queste da oggi potranno sostenere il corso per la sicurezza sul lavoro online, in modo più immediato e più economico, usufruendo di nozioni e di aggiornamenti continui in merito a questo argomento.

Per maggiori informazioni contattate lo 011 2404211 o scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.