headerarticle5
FormazionePa propone corsi specifici per gli addetti delle Pubbliche Amministrazioni che desiderano rapportarsi al meglio con gli altri durante la propria attività lavorativa.

Essere quotidianamente in contatto con le persone, si sa, è di per sè un lavoro. Riuscire ad instaurare una comunicazione efficace che miri con successo al bersaglio o addirittura mantenere la calma quando proprio non se ne ha più non è cosa facile, anzi.

Innanzitutto è bene premettere cosa vi deve essere a monte di una corretta programmazione; per fare in modo che vengano intraprese scelte efficaci serve avere un quadro quanto più trasparente possibile della situazione finanziaria, economica e patrimoniale dell’ente per cui si è chiamati ad operare. Gli ambiti successivi della programmazione (strategica, esecutiva ed operativa) si basano sulla conoscenza e sulla corretta compilazione dei due documenti principali: il Dup e il Peg. Il mestiere del comunicatore si affianca, soprattutto al giorno d’oggi dove la spigliatezza e la cortesia devono quasi essere insiti in ogni lavoratore, a tutte le altre attività che contraddistinguono il nostro operato giornaliero. Per questo motivo è importante conoscere delle regole sociali in fatto di conversazione che ci aiutano e facilitano i rapporti con chi incontriamo. Non da ultimo è altrettanto consigliabile prendere coscienza di altri fattori che costruiscono il nostro contesto comunicativo quali il codice (o linguaggio), il canale (o veicolo della comunicazione), il mittente, il destinatario, il messaggio da trasferire e infine il cosiddetto feedback.

Corsi per migliorare le proprie performance comunicative, anche in contesti istituzionali

I moduli che interessano la parte più sociale e psicologia della comunicazione sono: “Adattarsi agli altri per comunicare in modo più efficace”, “Saper gestire lo stress”, “Sviluppare la propria strategia di influenza personale” e “Conoscersi meglio per comunicare meglio”. Questi, insieme a “Le 3 strade per una comunicazione efficace” e “Le 3 leve essenziali per favorire una cooperazione vincente” sono gli argomenti base scelti da FormazionePa per trasferire ai dipendenti della Pubblica Amministrazione gli strumenti più idonei per una comunicazione di successo, anche di carattere istituzionale.

Il segreto di una comunicazione brillante: capire anche il linguaggio non verbale

Uno degli sbagli più comuni che si commettono è pensare che la comunicazione abbia un solo canale: la voce. In realtà questa è effettivamente il mezzo che utilizziamo nel linguaggio verbale, ma esiste una forma di comunicazione detta non verbale che è capace di dirci addirittura molto di più del nostro interlocutore e del suo pensiero. A partire dalla prossemica, ovvero dalla distanza tra due soggetti che comunicano, passando dalla mimica e soprattutto dalla cinesica (la scienza che studia il linguaggio del corpo) è possibile costruire una vera e propria strategia comunicativa di successo. Per conoscere di più su questi corsi potete contattare gli uffici di FormazionePa o scrivere direttamente a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.